La playlist di Russia 2018

Molto probabilmente i vincitori dei mondiali di Russia 2018 avranno un debito almeno di riconoscenza nei confronti dei vari grandi artisti della musica mondiale come Kanye West, Drake o Rihanna. Questo perché una ricerca pubblicata su Sport, Exercise an Performance Psychology ha sottolineato e identificato una correlazione tra prestazioni sportive e playlist musicale. La ricerca della Brune University su alcuni giovani talenti della Premier League, disponibile a questo sito,  ha stabilito che ascoltare la musica giusta nei pre match aumenterebbe lo spirito di squadra, rafforzando il senso di coesione tra compagni.

La carica della musica

L’indagine ha messo in luce gli aspetti legati alla performance sportiva in base alla presenza si brani ottimisti sino all’assenza totale di musica nei prepartita. Da questo è emerso che un prepartita privo di ogni fonte di musica frenerebbe le performance dei calciator, in campo menoi preparati e più insicuri, a prescindere dalla reale forma fisica. Invece in caso di playlist con brani ottimisti, i calciatori in campo sarebbero più pronti al sacrificio, assestando anche i giocatori giovani e maturi nelle scelte di come affrontare le situazioni nel corso della gara.

I brani più gettonati per lo scopo

Come prevedibile, lo studio ha identificato in alcuni brani e nella loro sequenza, la playlist migliore per andare in campo con i benefici lodati dalla ricerca e tra questi brani comparirebbero To Be’ di Omarion, ‘Pour It Up’ di Rihanna, ‘Blood On The Leaves’ di Kanye West e ‘The Catch Up’ di Drake. Forse quello della carica musicale era comunque un fatto risaputo, soprattutto per i milioni di corridori che cuffie nelle orecchie percorrono chilometri e chilometri tra sudore e colpi di piatti su “The eye of the tiger” se funziona anche per il calcio significa che molti giocatori e coach dovranno certamente ringraziare anche i padroni del pop internazionale per i loro trofei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *