Acer Holo 360, la videocamera a 360°

Acer Holo 360

Il colosso informatico di Taiwan ha deciso di lanciare la nuova videocamera Acer Holo 360

Acer Holo 360 è il giusto proseguimento di un lungo cammino che il colosso informatico di Taiwan ha deciso di intraprendere nel Mondo della Realtà Virtuale. Tutto cominciò qualche anno fa  quando questa azienda informatica decise di entrare in una nicchia di mercato che all’epoca era ai suoi inizi presentando ufficialmente con gli Hololens. Ora non si parla solo di un dispositivo in grado di riprodurre dei contenuti presenti in rete ma ora con Holo 360 gli utenti possono creare video ed immagini compatibili con la Realtà Virtuale ovvero con una visione a 360 gradi.

Come si può facilmente intuire, l’Acer Holo 360 è un dispositivo dotato di specifiche tecniche di fascia alta con un telaio molto elegante e compatto in modo tale da poter essere maneggiato molto facilmente mentre il sistema ottico, che poi rappresenta la parte più importante di questo dispositivo, è formato da due lenti in modo da creare delle riprese di grande pregio che poi possono essere riviste e modificate nello schermo da tre pollici, non particolarmente ampio ma più che sufficiente per un telaio compatto. Il dispositivo, basato su sistema operativo Android con la possibilità di accedere a tutte le app del Play Store, lascia che il calcolo venga svolto dal processore Qualcomm Snapdragon 635 inoltre grazie alle connessioni WiFi e 4G LTE con le quali è possibile condividere i propri scatti ed il girato direttamente sui propri account social. Questa videocamera è compatibile con Windows 10 e naturalmente gli Hololens.

L’Acer Holo 360 sarà immesso nel mercato entro l’anno prossimo con un prezzo di 349 euro. Potrebbe sembrare molto ma le specifiche tecniche giustificano il prezzo e lo rende un dispositivo da avere nonostante il fatto che gli smartphone sono dotati di una fotocamera perché è un ottimo modo per accedere al Mondo della Realtà Virtuale.